FAVELAS - Fabio bix
21721
teatro-template-default,single,single-teatro,postid-21721,ajax_fade,page_not_loaded,,select-theme-ver-4.7,wpb-js-composer js-comp-ver-5.7,vc_responsive

Teatro / FAVELAS

di Fabio Bix (2005 – 2007)
Tratto dalla raccolta (inedita) “Fagioli/ racconti dall’America latina”, la lettura-concerto “Favelas” è un viaggio di musica e parole nel paese della saudade.
Nello spettacolo, testo e musica – in equilibri contigui – contribuiscono a ri-creare atmosfere tipicamente brasiliane.
Viaggio, quello descritto dall’io narrante, che confluirà nelle favelas di Salvador de Bahia dopo alcuni passaggi poetici, ironici, dolorosi, danzerecci… Ed è il viaggio rinnovato che compie il pubblico, via via immerso in situazioni e atmosfere create dal testo.
La musica – principalmente Bossa Nova – si fonde ricalcandone il “colore”, prolungandone l’intensità, porgendo la mano a un nuovo inizio, a un’altra tappa, fino al momento in cui “…mi si squarcia la mente a metà…”

voce recitante: Stefano Lanfredi
violoncello e canto: Daniela Savoldi
pianoforte: Felice Cosmo
percussioni: Aldo Bicelli e Carlo Dodesini